Cerca
, Single Post Template

La presentazione di Open House Napoli

Il festival dell’architettura a Napoli il 26 e 27 ottobre

Il 26 e 27 ottobre Napoli ospiterà la prima edizione di Open House Napoli, il festival globale dell’architettura e del design. Un evento gratuito che, nel corso dell’ultimo weekend di ottobre, aprirà al pubblico le porte della città. Napoli è la quarta città italiana ad ospitare il festival dopo Torino, Milano e Roma. Un appuntamento che rientra nella rete internazionale di Open House Worldwide, il primo festival globale dell’architettura fondato a Londra nel 1992 per coinvolgere i cittadini e far comprendere quanto una migliore progettazione degli spazi urbani influisca positivamente sulla qualità della vita.

L’architetto e fondatore di Open House Woorldwide, Victoria Thornton, ha dichiarato che «grazie al team degli organizzatori, ho scoperto il fermento creativo che si vive oggi in città e sembra che l’evento napoletano non potesse giungere in un momento migliore». Questa mattina, alla conferenza stampa di presentazione del festival, la co-direttrice di Open House Napoli, Alessandra Thomas, ha illustrato lo scopo del festival: portare l’architettura ai cittadini.

Tematica di interesse centrale in un’ottica di sostenibilità urbana, il recupero e la rifunzionalizzazione edilizia sono da sempre una sfida dell’architettura che nel nostro Paese, e tantissimo nella nostra città, risulta prioritaria in considerazione dell’enorme patrimonio storico a nostra disposizione. Testimonianza di questo i luoghi che saranno visitato nel corso del festival. Ne sono l’esempio Foqus Fondazione Quartieri Spagnoli, il Nest – Napoli Est Teatro, Brin69, il sito archeologico Acquedotto Augusteo del Serino.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel