Festival Cinema dei Diritti Umani alla Whirlpool

, Single Post Template

Appuntamento domenica 27 settembre alle 9.30 a via Argine a Napoli

La XII del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli si svolgerà dal 17 al 28 novembre. Titolo di questa edizione “Diritti in ginocchio – Pandemia, sovranismi e nuove discriminazioni“. Prima di quei giorni il Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli approderà alla Whirpool di Napoli all’interno degli appuntamenti “Le Quattro Giornate di Napoli – La Resistenza e le Resistenze della libertà dal ’43 ad oggi”, organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune di Napoli.

I rappresentanti del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli tornano nella fabbrica dell’area est della città quasi un anno, quando la struttura di via Argine ospitò alcuni degli appuntamenti della scorsa edizione della kermesse. Appuntamento domenica 27 settembre alle 9.30 con i lavoratori, i rappresentanti del Comune di Napoli, dell’Anpi e del festival. Durante l’incontro sarà proiettato “Le quattro giornate di Napoli” di Nanni Loy. L’appuntamento sarà aperto dall’assessore al Lavoro e alle Politiche sociali del Comune di Napoli, Monica Buonanno.

Nel corso dell’incontro ci sarà la testimonianza in diretta del presidente dell’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico Vincenzo Vita. «In un momento difficile e delicato come quello che stiamo vivendo, denso di incognite, speranze e minacce, la forza dei lavoratori napoletani che rivendicano la loro dignità è una luce nel tunnel che ci dà la forza di procedere verso i principi che hanno guidato la lotta di resistenza che ha portato alla nascita della nostra Costituzione, ha detto il coordinatore del Festival Maurizio Del Bufalo».

(in foto Whirpool via Argine, Napoli, Festival Cinema dei Diritti Umani di Napoli, 2019, di Valentina Ersilia Matrascia
)

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos