Cerca
, Single Post Template

Il servizio di assistenza scolastica specialistica

, Single Post Template

Il questionario elaborato dall’associazione HekAuxilium

Il dpcm del 4 marzo ha chiuso le scuole. La riapertura fissata al 3 aprile sarà verosimilmente rinviata almeno a fine aprile. Questa scelta toccherà al governo nei prossimi giorni. In queste settimane le associazioni che si occupano delle persone con disabilità avevano chiesto che il servizio di assistenza specialistica scolastico fosse espletato a casa. In alcuni casi la richiesta si è concretizzata.

Ad espletare il servizio di assistenza scolastica in molti casi sono le cooperative sociali. Concordando l’attivazione del servizio con le famiglie, gli insegnanti di sostegno e curriculari e con gli assistenti specialistici, avrebbero dovuto garantire il diritto allo studio agli studenti con disabilità. Ma non tutte le amministrazioni comunali hanno attivato questo servizio per il periodo di sospensione delle attività didattiche dovute all’emergenza Covid-19.

HekAuxilium, associazione che si occupa della tutela e la qualità della vita di bambini, adolescenti ed adulti autistici e disabili, ha elaborato un questionario. Attraverso poche domande l’associazione chiede alle famiglie con figli con disabilità se viene espletato il servizio ed offre un supportato in caso di risposta negativa.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel