In Italia in aumento i poveri assoluti

, Single Post Template

Lo rende noto il rapporto L’euro compie vent’anni

Le persone in uno stato di povertà assoluta in Italia sono in aumento. Lo rivela il rapporto “L’euro compie vent’anni” redatto dall’Ufficio Studi Confcommercio e presentato durante il forum di Cernobbio. Nello studio viene sottolineato che «la cura contro la povertà assoluta è la crescita economica, a meno che non sia straordinariamente squilibrata, eventualità improbabile data la cospicua estensione dello stato sociale quasi ovunque».

Dal rapporto di Confcommercio emerge che i poveri assoluti nel 2017 sono 5,05 milioni. Nel 2016 il numero si era assestato a 1,6 milioni. Un aumento rilevante che porta ad una riflessione sulle misure di contrasto alla povertà. Dallo studio presentato a Cernobbio emerge una forte riduzione di redditi e consumi.

Secondo Confcommercio la disuguaglianza è «in parte indotta dal surrogato che viene utilizzato in luogo della povertà assoluta, che è una condizione, appunto, oggettiva di famiglie e individui e non dipende da come stiano gli altri».



SULLO STESSO ARGOMENTO POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Al via Reddito di Cittadinanza

Combierati: «Stiamo provando a costituire una rete»

Istat: “17 milioni e 407 mila a rischio povertà”

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos