HugBike, la bici degli abbracci

, Single Post Template

Viene guidata dal sedile posteriore, posto più in alto rispetto a quello anteriore destinato ai bambini con disturbo dello spettro autistico

Nata a Treviso nel 2009 la Fondazione Oltre il Labirinto Onlus oggi opera in tutta Italia. La fondazione è proprietaria del marchio e del brevetto HugBike, la cosiddetta bicicletta degli abbracci. Il mezzo è stato chiamato così proprio per la sua particolare conformazione. La bici è infatti guidata dal sedile posteriore, posto più in alto rispetto a quello anteriore destinato ai bambini con disturbo dello spettro autistico.

Il progetto arriva da lontano. La HugBike viene proposta per la prima volta in strada il 2 marzo 2014 all’interno della Treviso Marathon 1.1. Negli anni la bici inventata dalla Fondazione Oltre il Labirinto ha preso parte a diverse manifestazione sia di carattere nazionale che internazionale. Nata dalla volontà dei genitori di bambini con disturbo dello spettro autistico, oggi la HugBike è venduta in Italia ed in Europa, in Francia ed Inghilterra.

Ad oggi vi sono in circolazione circa 300 HugBike. Tra le realtà dotatesi della bici anche alcuni Comuni che le hanno messe a disposizione dei cittadini per la libera fruizione. I ragazzi con disturbo dello spettro autistico sono coinvolti nel progetto già in fase di assemblaggio delle bici, in modo da apprendere un mestiere e trovare una collocazione nel mondo del lavoro.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos