Gli stranieri residenti a Palermo

, Single Post Template

Sono 25.753 e sono pari al 3,8 per cento della popolazione

Al 31 dicembre 2018 a Palermo risiedevano 25.753 cittadini stranieri. Numeri pari al 3,8 per cento della popolazione. Queste persone sono provenienti da 130 Paesi diversi. Quelli di maggiore provenienza sono Bangladesh, Sri Lanka, Romania, Ghana e Filippine. Questi cinque coprono quasi i due terzi del totale. Solo dal Bangladesh sono residenti 5.339 persone, ovvero il 20,7 per cento del totale degli stranieri.

Dai dati elaborati dall’ufficio statistico del Comune di Palermo emerge che ci sono anche gli stranieri che hanno acquisito la cittadinanza italiana. Ad oggi ammontano a più di 4.300. Di questi 268 l’hanno ricevuta nel 2018. Dall’analisi dei dati emerge anche che un numero considerevole è composto dagli stranieri minorenni. Di questi una parte è formata dagli immigrati di seconda generazione. Su 5.048 stranieri minorenni, 3.934, sono nati in Italia e 3.753, pari al 74,3 per cento, sono nati a Palermo.

Per il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, il lavoro dell’ufficio «ci restituisce l’immagine di una città ricca di culture, accogliente. Una città nella quale tutti e ciascuno vedono rispettati la propria identità e i propri diritti. Salta all’occhio – aggiunge il primo cittadino – quell’unico neo dei quasi 4.000 ragazzi e ragazze nostri concittadini privi della nazionalità italiana per colpa di una legge che vieta a coloro che nascono e vivono in Italia di esserne pienamente cittadini».



Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos