In memoria delle vittime innocenti

, Single Post Template

La mobilitazione nazionale sarà a Padova. In Campania ad Avellino

Il 21 marzo si celebra la Giornata della memoria delle vittime innocenti delle mafie. quella di quest’anno è la 23esima edizione. Ben lontana dalla prima svoltasi a Roma nel marzo del 1996. E negli anni Genova, Firenze, Latina, Reggio Calabria. Tante le città che hanno ospitato la marcia di Libera. La tappa nazionale di quest’anno avrà luogo a Padova. Libera e Avviso pubblico insieme contro criminalità. Insieme contro le illegalità. Insieme a tante associazione e cittadini che hanno voglia di gridare contro la mafia.

Oltre alla tappa veneta la manifestazione si svolgerà contemporaneamente in altre 4mila piazze sparse lungo lo stivale. In Campania la tappa principale sarà quella di Avellino. Alla manifestazione, organizzata da Libera Campania, saranno parte attiva anche il comitato territoriale dell’associazione fondata da don Ciotti e diverse organizzazioni, tra le quali Confcooperative Campania e Cgil Napoli.

Una lunga marcia che si distende lungo le strade della città. Nel corso del corteo la lettura dei 1011 nomi. Nomi di vittime innocenti. Persone ammazzate dalle mafie. Una giornata in ricordo di quelle vittime. Un impegno nella lotta alla criminalità organizzata e alla corruzione.

Tra le altre città dove avrà luogo la manifestazione anche Palermo, Siena, Cagliari, Novara, Corleone. Non solo in Italia. La lettura dei nomi delle vittime innocenti avrà luogo anche a Parigi, Marsiglia, Bruxelles Ginevra, Tenerife, Strasburgo, Berlino, Zurigo, Copenaghen. Quest’anno iniziative analoghe avranno luogo anche in America Latina a Città del Messico, Bogotà e Buenos Aires, mentre in Africa leggeranno i nomi in Tunisia e Costa d’Avorio.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos