La società civile richiama il governo

, Single Post Template

Lo scrive l’Asgi in una nota diffusa pochi minuti fa

Sul soccorso della Mare Jonio la società civile richiama il governo. In un comunicato stampa di pochi minuti fa l’Asgi ha sottolineato che in una società moderna la magistratura è chiamata ad intervenire contro la violenza istituzionale.

LEGGI ANCHE: Migranti, Lampedusa sfida Salvini

Nella nota l’associazione degli studi giuridici sull’immigrazione «chiede alla magistratura italiana di intervenire con massima tempestività affinché trovino applicazione i diritti sanciti dall’ordinamento giuridico italiano ed europeo». Nel suo appello l’Asgi sottolinea anche che il governo non può ritardare l’ingresso nelle acque italiane della nave Mare Jonio.

LEGGI ANCHE: Salviamo gli umani, salviamo l’umanità

Nel comunicato stampa l’associazione degli studi giuridici sull’immigrazione evidenzia che non si può permettere che «a uomini, donne e minori che fuggono da luoghi disumani come i centri di detenzione libici, sia impedito di essere accolti in Italia e siano costretti a vivere in mare aperto in condizioni di disagio».

L’Asgi chiede alla magistratura di intervenire e di ordinare uno sbarco immediato «contro il tentativo del governo di usare degli esseri umani ancora una volta come strumento di propaganda per il perseguimento di simboliche politiche di esclusione e di violenza istituzionale».

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Skip to content