AcquaMat mappa le fontanine di Napoli

, Single Post Template

Segnala anche tu le fontanine, funzionanti e non, di Napoli

Ridurre la plastica è difficile. Soprattutto nel caso delle bottigliette d’acqua. Soprattutto quando si sta in giro tutta la giornata. La borraccia in alluminio è un espediente senz’altro utile. Non tutto però la utilizzano. E a volte, anche se la si ha con sé, non basta per una giornata fuori casa. Per questo esistono le fontanine. O almeno dovrebbero esserci. A Napoli, ad esempio, non ne sono rimaste molte. E molto spesso cittadini e turisti non sanno dove trovarle.

Come sapere dove si trovano le fontanine della città partenopea? Attraverso una mappa interattiva. A realizzarla sarà l’associazione Cleanap con il contributo di Nicola De Innocentis e di quanti vorranno partecipare. Un progetto che rimarca due concetti semplici e ovvi: l’acqua è un bene di tutti ed è meglio uscire con una borraccia anziché acquistare beni monouso in plastica. Per ora sulla mappa sono presenti i dati di Openstreetmap, in open source, realizzata dai volontari Osm. Per partecipare c’è tempo fino al 19 ottobre.

Si possono segnalare sia le fontanine funzionanti che quelle che non funzionano. In modo da poter allertare anche gli enti direttamente interessati che è necessaria la manutenzione. Per segnalare una fontanina bastano pochi minuti. Qui Cleanap spiega come.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos