Cerca
, Single Post Template

Trasformare un limite in opportunità

, Single Post Template

Appuntamento domani mattina alle 10 nel campetto della parrocchia San Vincenzo Pallotti a Napoli

Napoli ospiterà per la prima volta, in via sperimentale, un’iniziativa sportiva che coinvolge persone con disabilità e le loro famiglie, i loro amici. A coordinare l’appuntamento di domani dalle 10 insegnanti, volontari. Persone che a titolo volontario si impegneranno nell’appuntamento “Siamo tutti abili. Trasformare un limite in un’opportunità”. Un evento che ripercorre i passi di un precedente incontro simile che ha avuto luogo a Caserta con il coinvolgimento di centinaia di persone tra disabili e volontari.

L’appuntamento è nato dall’incontro tra Marcello Milone e Gabriella Govoni, fondatori del Comitato Promotore per la Fondazione Govoni, da anni impegnata nel campo delle disabilità intellettive. Ad affiancarli l’associazione Open Mind. Tra le attività che si svolgeranno domattina nel campetto della parrocchia San Vincenzo Pallotti un innovativo format di tennis di inclusione che coinvolgerà ragazzi con disabilità intellettive.

Ospite d’onore anche Mario Naselli, tra i primi cento giocatori internazionali di tennis in carrozzina. Un esaltante momento di sport e non di terapia, come sottolineano i promotori, ma che inevitabilmente non può non far pensare all’uso dello sport come momento non solo ludico, ma di solidarietà, di formazione e di crescita interiore per le tante persone coinvolte.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel