Tar blocca il bando su Nest e Art 33

, Single Post Template

Il tribunale amministrativo ha accolto l’istanza presentata dalla presidente dell’associazione Gioco Immagini e Parole, Maria Rosaria Teatro

Si aggiunge un altro tassello sulla vicenda che vede protagonisti il Teatro Nest e Art.33, i due spazi rigenerati messi a bando dal Comune di Napoli. L’amministrazione comunale ha infatti sospeso l’iter dopo il ricorso al Tar presentato dall’associazione Gioco Immagine e Parole, ente che ha in gestione le due strutture di Via Bernardino Martirano 17.

Il Tribunale amministrativo regionale ha accolto l’istanza presentata dall’avvocato e presidente dell’associazione Maria Rosaria Teatro ritenendo grave il dispositivo di sgombero disposto da Palazzo San Giacomo. Tutto fermo quindi fino a nuove disposizioni. Nel frattempo i due enti, Nest e Art.33 possono continuare a svolgere attività all’interno degli stabili.

«La messa al bando di questi spazi non riconosce la valenza sociale e culturale del lavoro svolto», aveva dichiarato pochi giorni fa Mariarosaria Teatro. Dopo i botta e risposta a suon di video postati sui social e interviste delle due associazione coinvolte ora regna la calma. Come finirà? È giusta la linea del Comune di Napoli di utilizzare lo strumento del bando per mettere fine a una vicenda è dalla periferia est è già diventato un caso nazionale? La parola ripassa al Tar. Qualsiasi sia la decisione del Tribunale una cosa è certa: ne usciremo tutti sconfitti.

@dalsociale24

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Skip to content