Raccogli un tappo per un sogno

, Single Post Template

Il progetto di Age onlus sposato da Idea Radio per l’inclusione delle persone disabili

Raccogli un tappo per un sogno è un progetto di solidarietà della sezione di Avetrana dell’associazione Age onlus e di Idea Radio. Questa mattina, negli studi della radio, è avvenuta la consegna di 40mila tappi di plastica. Un momento che rientra nella campagna di raccolta tappi di plastica per l’acquisto di carrozzine da basket da donare a giovani giocatori. In questo modo si potrà rafforzare l’inclusione attraverso lo sport.

Un progetto lungo un anno che Idea Radio ha sposato «perché ha due finalità: la prima è sicuramente legata alla salvaguardia dell’ambiente, ma, soprattutto, è un gesto di solidarietà, di inclusione e integrazione», racconta l’editore Tommaso D’Angeli. Il media ha deciso di affiancare Age in questo progetto anche perché «vogliamo lanciare un invito a tutti, enti, associazioni, istituzioni, scuole in modo che possano promuovere la raccolta dei tappi, così come abbiamo fatto noi», ha aggiunto Tommaso D’Angeli.

Felice del risultato raggiunto anche la presidente dell’associazione Age onlus, Anna Maria Leobono. «Attraverso quello che può essere un banale tappo noi portiamo nelle famiglie il messaggio che riguarda il rispetto dell’ambiente e, sopratutto il grande messaggio della solidarietà, dell’inclusione, delle pari opportunità», ha detto Leobono. La stessa ha sottolineato che l’associazione da anni si batti per l’inclusione delle persone con disabilità e che «vogliamo che le persone, e soprattutto i bambini, i ragazzi che vivono la disabilità, non restino chiusi in casa ma che escano e facciano attività sportiva. Vogliamo che ognuno abbia il diritto di vivere la quotidianità come tutti gli altri».



Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos