Stop alle violenze della polizia in Nigeria

, Single Post Template

Osimhen e Simy hanno esultato mostrando una maglia con la scritta End police brutality in Nigeria

Nel match di ieri tra Napoli ed Atalanta Viktor Osimhen ha messo a segno il suo primo gol con a maglia azzurra. Poche ore più tardi all’Ezio Scida di Crotone l’attaccante della squadra di casa Simy ha aperto le marcature su rigore contro la Juventus. Due gol in una lunga e ricca giornata di Serie A che hanno qualcosa in comune. Un gesto che resterà ben impresso nelle menti dei telespettatori. Entrambi gli attaccanti, dopo il gol, hanno mostrato una maglia con la scritta #EndpolicebrutalityinNigeria (stop alle violenze della polizia in Nigeria).

Osimhen e Simy sono due giovani attaccanti nigeriani. Il primo è arrivato al Napoli questa estate dal Lille. L’altro è al Crotone da cinque stagioni. Entrambi ieri hanno voluto mandare un messaggio importante. Un messaggio ai cittadini nigeriani che protestano contro le brutalità delle forze dell’ordine nigeriane. I movimenti di protesta nigeriani accusano una squadra speciale della polizia di usare metodi violenti per reprimere i crimini.



SULLO STESSO ARGOMENTO POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Il Napoli gioca contro il razzismo

L’attenzione dei centennials ai diritti

Cronache di ordinario razzismo

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos