Cerca
, Single Post Template

Le sardine di Sorrento

Il primo appuntamento del Mezzogiorno

Dopo l’Emilia-Romagna il movimento delle sardine è arrivato al sud, in Campania. Questa mattina a Sorrento, in provincia di Napoli, il primo appuntamento al Mezzogiorno. Circa 300 le persone radunatesi spontaneamente in piazza nonostante la pioggia per protestare contro la presenza di Salvini. Il leader della Lega era infatti in città per salutare l’ingresso nel suo partito del sindaco di Sorrento, Peppino Cuomo, eletto in una lista civica.

Un movimento dal basso messo in piedi da quattro trentenni bolognesi. Mattia Santori, Roberto Morotti, Giulia Trappoloni e Andrea Garreffa sono quelli che hanno promosso la piazza di Bologna. Dopo una prima fase a basso profilo il movimento inizia a crescere e compattarsi. I quattro promotori si sono fatti carico di scrivere una sorta di manifesto delle sardine. Oggi 6000 Sardine è diventa un marchio con la registrazione all’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale, l’Euipo.

I prossimi appuntamenti della rete delle sardine sono domani alle 18.30 a Palermo, poi sabato 23 alla stessa ora a Reggio Emilia, mentre alle 17.30 si ritroveranno in piazza della Repubblica a Perugia. Poi Rimini, Parma, Firenze. Sabato 30 alle 19 appuntamento di nuovo in Campania, stavolta in piazza del Gesù a Napoli. E ancora Ferrara, Milano, Avellino, Torino.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel