A Roma non si affitta agli stranieri

, Single Post Template

Gli annunci risalgono al periodo tra settembre 2006 e gennaio 2007

No persone di colore. Solo studenti italiani. Annunci discriminatori. Tra il settembre 2006 e il gennaio 2007 sono stati pubblicati sulla rivista Porta Portese. Gli annunci riguardavano offerte di lavoro o di alloggi in locazione che si rivolgevano esplicitamente solo a persone italiane. Contenuti di carattere discriminatorio su base razziale. Oggi la Corte di Strasburgo ha comunicato al governo italiano il ricorso presentato nel 2012.

I giudici italiani avevano rigettato i ricorsi, sollevando da ogni responsabilità il direttore del periodico. Per la legge italiana non vi era stata violazione delle norme penali. Dopo quasi 14 anni la vicenda torna in auge grazie al pronunciamento dei giudici europei. La Corte ha rilevato la violazione delle norme della Convenzione europea dei diritti dell’uomo relative al divieto di discriminazione.

«È gravissimo che lo Stato italiano possa consentire ad un periodico di pubblicare affermazioni discriminatorie. Confido che la Corte europea dei diritti umani condanni l’Italia per non aver adottato misure adeguate a reprimere tali condotte», ha dichiarato il presidente dell’Unione forense per la tutela dei diritti umani Anton Giulio Lana.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos