Monza, il dentista sociale nella fase 3

, Single Post Template

Ai pazienti saranno offerte una diagnosi completa e una proposta terapeutica multispecialistica

Molti cittadini non possono permettersi di sostenere i costi delle prestazioni mediche specialiste. Già prima dell’emergenza da Covid-19 gli italiani erano spesso costretti a farne a meno. Le difficoltà economiche derivate dalla pandemia incrementeranno questi numeri. Tra gli specialisti che costano di più – e che dunque non vengono frequentati – c’è senza dubbio il dentista. Per andare incontro alle esigenze FarmaCom Monza ha deciso di attivare un reparto di odontoiatria a prezzi calmierati.

LEGGI ANCHE: A Firenze il dentista è gratis

Il poliambulatorio Farmasalus offrirà prestazioni complete. Il paziente riceverà una diagnosi completa e una proposta terapeutica multispecialistica. Questa politica permetterà di andare incontro alla cittadinanza. Il tariffario stilato permetterà di accogliere anche persone fragili che altrimenti non avrebbero potuto accedere alle cure odontoiatriche.

Questa esperienza si aggiunge al servizio del dentista sociale attivato in Italia nel 2009. L’agevolazione spetta a chi è in possesso della Social card, alle donne in gravidanza e ai cittadini esenti dai ticket sanitari e che abbiano un Isee non superiore a 10 mila euro.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos