A Milano Cominciare da protagonisti

, Single Post Template

La formazione per aiutare i rifugiati ad acquisire tecniche per raccontarsi

Dieci rifugiati, provenienti da varie città italiane, scelti dall’Agenzia delle Nazioni Unite per Rifugiati Unhcr, si sono incontrati a Milano per partecipare al corso di formazione Cominciare da protagonisti. La seconda edizione di questa formazione che ha lo scopo di aiutare i rifugiati ad acquisire le tecniche e gli strumenti teorici necessari ad aiutarli a manifestare le loro opinioni e le loro percezioni riguardo alla condizione dei rifugiati in Italia.

«Lo scopo di questa formazione è per i rifugiati di acquisire la capacità di parlare di loro stessi in una maniera efficace. Questa seconda esperienza – ha detto Barbara Mozinario dell’ufficio comunicazione Unhcr Italia – è stata molto utile perché i rifugiati per quest’anno hanno un livello abbastanza avanzato ed hanno imparato in fretta al punto che adesso stanno portando avanti il corso di comunicazione. Spero che accada la stessa cosa per questo nuovo gruppo».

In questo momento tutti parlano di rifugiati e di migranti ma loro in realtà non hanno avuto ancora molta possibilità di parlare e di spiegare la loro condizione. Per questo motivo è nata l’idea di questa formazione, per dare alle persone coinvolte l’occasione di parlare di se stessi. Hanna Khoury, che ha seguito il corso sui social media con la consulente e docente di comunicazione digitale Paola Furlan, ha sottolineato che «ci ha spiegato come usarli correttamente con l’obiettivo di poter avere influenza sulla comunità e sugli individui. Abbiamo poi approfondito un meccanismo per lo sviluppo dei social media in modo che possa diventare il motore principale di numerosi eventi a tutti i livelli».

Il giornalista Vittorio Longhi ha insegnato come funziona il public speaking e quali strumenti possono essere usati per fare un’intervista in tv o alla radio. Si è anche parlato della condizione dei migranti, di numerose statistiche e di come vivono in Italia e in Europa. Questo corso, infine, ha dato la possibilità di comprendere il meccanismo di utilizzo di un linguaggio appropriato sui social media e di come diventare efficace nella comunicazione, oltre ad avermi permesso di affinare le mie capacità di persuasione per avere una forte presenza sui social.

Nagi Cheikh Ahmed 

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos