Cerca
, Single Post Template

La maturità 2019 è sociale

, Single Post Template

Grazie al testo su Dalla Chiesa all’esame si parla di mafia

All’esame di maturità di quest’anno arriva anche la mafia. Nella seconda traccia di tipologia A (Analisi e interpretazione di un testo letterario italiano) c’è “Il giorno della civetta” di Leonardo Sciascia. Il romanzo dello scrittore siciliano racconta le gesta del capitano Bellodi che indaga sull’omicidio di Salvatore Colasberna, piccolo imprenditore edile che non era sceso a patti con la mafia.

C’è il tema della mafia anche nella prima traccia della tipologia C (Riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità). Una riflessione sul generale Carlo Alberto Dalla Chiesa a trentasette anni dalla sua uccisione avvenuta il 3 settembre del 1982 mentre tornava a casa a Palermo assieme alla moglie Emanuela Setti Carraro. Nell’attentato perse la vita anche l’agente della scorta Domenico Russo. Agli studenti viene chiesto di partire dal discorso che il prefetto Luigi Viana tenne al cimitero della Villetta Parma.

Di attualità anche la seconda traccia della tipologia C, quella su Gino Bartali. La traccia chiede di analizzare il rapporto del campione di ciclismo tra sport, storia e società. Gli studenti dovranno partire da un articolo di Cristiano Gatti pubblicato su Il Giornale il 24 settembre 2013.


Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel