Le matite Children of the World

, Single Post Template

Parte del ricavato dalla vendita sarà utilizzato per sostenere The Red Pencil

Fino a qualche tempo fa i bambini che volevano disegnare loro coetanei di altri parti del mondo dovevano accontentarsi dei colori a disposizione. Si andava dal rosa confetto al giallo carico fino al marrone scuro. Per riconoscere le nazionalità dei bambini disegnati più che basarsi sul colore bisognava andare per intuizione. Da oggi non sarà più così. Faber-Castell ha deciso di riempire il vuoto di mercato inventando i Children of the World, dei pastelli che oltre che veritieri lanciano un messaggio di multietnicità.

Oltre all’iniziativa dei pastelli Children of the World l’azienda tedesca ha annunciato un’attività charity. Come riportato sulla confezione dei colori parte del ricavato dalla vendita sarà utilizzato per sostenere The Red Pencil. Si tratta di una missione umanitaria che aiuta i bambini che vivono in Paesi disagiati ad affrontare la quotidianità attraverso progetti di art therapy.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos