La mascherina riutilizzabile all’infinito

, Single Post Template

Il prodotto made in Ragusa

Drop è una mascherina di protezione compresa di visiera riutilizzabile all’infinito. A confermarlo i test scientifici e la ricerca interna condotti sui prototipi di questo dispositivo di protezione. Ad idearla l’azienda ragusana Cappello Group. Per la fine di maggio sarà pronta per essere immessa sul mercato. Il progetto risolve la necessità di reperire sul mercato quantità ingenti di mascherine monouso. Al contempo riduce anche l’impatto sull’ambiente non dovendo essere smaltire immediatamente dopo l’utilizzo.

In attesa delle certificazioni e validazioni sanitarie Drop sarà immessa sul mercato in quanto si rivolge prevalentemente alla popolazione. Un progetto di natura prevalentemente solidaristica. I primi esemplari, per un valore commerciale pari a 100 mila euro, saranno donati alla Protezione civile regionale della Sicilia, agli ospedali di Ragusa, Vittoria e Modica e al comando dei Vigili del fuoco della provincia di Ragusa.

«Abbiamo individuato le caratteristiche di un prodotto realmente efficace, riutilizzabile, economicamente vantaggioso e a basso impatto sull’ambiente, Abbiamo fatto innovazione utilizzando risorse umane, tecnologie e materie prime disponibili sul territorio nazionale senza dipendere da altre filiere industriali al di fuori dei confini italiani. In sintesi, abbiamo creato un prodotto autoctono come forma di espressione imprenditoriale finalizzata alla salvaguardia della salute pubblica», ha detto il Ceo della Cappello Group Giorgio Cappello.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos