Cerca
, Single Post Template

Jucà pe Cagnà alla Sanità

, Single Post Template

Il 10 luglio l’inaugurazione con Fiona May

Il 10 luglio sarà inaugurato nel quartiere Sanità di Napoli il centro polisportivo Jucà per Cagnà. Il centro dopo mesi di ristrutturazione è pronto per aprire le porte al pubblico. Finanziato dalla Uefa Foundation for children, il progetto è stato promosso dall’organizzazione benefica Play for Change, dalla Fondazione Magnoni e dalla cooperativa sociale La Locomotiva onlus, quale partner esecutivo.

Lo sport è catalizzatore di cambiamento sociale e culturale. Può essere, e in molti casi lo è, lo strumento per dare un’alternativa a tanti giovani del quartiere Sanità che vivono in contesti familiari difficili, disagiati e fortemente deprivati, in balia di una vulnerabilità economica, sociale e culturale. Il progetto ha inoltre lo scopo di trasformare la struttura in un luogo dinamico dove sviluppare attività di varia natura per creare una comunità.

Nel presentare l’iniziativa la presidente di Play for Change Italia, Valeria Ignarra, ha sottolineato che «tutti noi abbiamo la responsabilità ed il dovere di garantire ai bambini ed i giovani il diritto di praticare sport, soprattutto a coloro che non hanno il privilegio di farlo per possibilità economiche o per mancanza di infrastrutture idonee».

All’inaugurazione, prevista per le 12 all’istituto La Palma, sarà presente Fiona May, membro del Board della Uefa Foundation. Con lei anche, tra gli altri, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, l’assessore alle Politiche sociali Roberta Gaeta, il presidente della fondazione Magnoni Ruggero Magnoni, il presidente di Play For Change Onlus Valeria Ignarra, Danilo Tuccillo della cooperativa La Locomotiva Onlus.


Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel