Il lavoro per le donne che non c’è

, Single Post Template

Proposte per incentivi all’occupazione femminile sono arrivate dai consiglieri M5S Ciarambino e Saiello e dal consigliere del Pd Loredana Raia

Solo nel 2020 sono 42 mila le donne campane che hanno perso il lavoro. Un numero impressionante che è parte sostanziale delle 99 mila che hanno perso la propria occupazione nel Paese durante il primo anno di emergenza da Covid-19. Quelle con un lavoro sono solo 564 mila. La recessione si è fatta sentire in Campania più che in altri territori. Soprattutto nell’occupazione femminile. Anche approfittando delle risorse del Recovery fund, come ha sottolineato la capogruppo regionale del M5S Valeria Ciarambino e il presidente della commissione regionale speciale Sviluppo e innovazione Gennaro Saiello.

In Campania il settore dell’imprenditoria femminile è composto prevalentemente da micro e piccole imprese. Per queste donne, e per il mondo dell’occupazione femminile, Ciarambino e Saiello vogliono «creare strumenti di supporto alle donne nell’accompagnamento al mondo del lavoro, che agevolino chi il lavoro ce l’ha già e deve difenderlo ogni giorno, ricorrendo allo smart working e al lavoro flessibile o a misure di conciliazione famiglia-lavoro, come previsto dall’articolo 18 della nostra proposta di legge sul sostegno alla famiglia».

Sugli incentivi e il sostegno all’occupazione femminile lavora anche il consigliere Loredana Raia. L’esponente del Pd ha presentato una proposta di legge che prevede sgravi Irap alle aziende che assumono donne con contratti di lavoro subordinato a tempo indeterminato. E ancora l’istituzione di uno Sportello Donna presso i centri per l’impiego, la stipula di protocolli di intesa con i Comuni, le organizzazioni sindacali e datoriali. La proposta della Raia contiene anche benefici economici alle aziende virtuose che applicano la parità salariale e la revoca a quelle imprese che hanno licenziato le donne, in violazione della normativa vigente in materia di tutela della maternità o paternità e l’istituzione di un fondo regionale per il sostegno alle donne in situazione di disagio sociale.

@dalsociale24

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Skip to content