Cerca
, Single Post Template

Giustizia, fumata nera governo-Anm

, Single Post Template

Non sono state accolte le proposte dell’associazione dei magistrati

L’associazione nazionale magistrati ha apprezzato il lavoro del tavolo tecnico istituito dal governo in tema di giustizia. Un percorso innovativo che può permettere un reale confronto tra magistratura e legislatore. L’Anm non ha accolto allo stesso modo l’incontro di ieri evidenziando che molte delle sue proposte «non sono state accolte, anche quando orientate a restituire efficienza al processo penale».

Tra le proposte presenti nel disegno di legge delega illustrato all’incontro di ieri l’Anm è contraria alla nuova disciplina della durata delle indagini preliminari che non tiene «adeguatamente conto delle ragioni strutturali del carico di procedimenti», si legge nella nota dell’associazione magistrati. L’Anm ha sottolineato inoltre che non è stata considerata neanche la complessità delle attività investigative necessarie nella lotta alla criminalità.

Nella nota l’Anm sottolinea che il disegno di legge delega per come è concepito non incide sui tempi di svolgimento delle indagini preliminari, come invece il governo aveva detto di voler fare, ma «rischia di vanificare il contrasto non solo alla criminalità organizzata ed al terrorismo ma anche alla criminalità economico-finanziaria e in materia di pubblica amministrazione».

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel