Giornata dell’Ambiente: tutelare biodiversità

, Single Post Template

Le posizioni dei ministri dell’Ambiente e dell’Agricoltura

La 48esima Giornata mondiale dell’Ambiente è dedicata alla tutela delle biodiversità. Tutelare le biodiversità significa tutelare l’integrità biologica della terra. Le risorse naturali del pianeta. Riconoscere il ruolo dell’agricoltura nella lotta al cambiamento climatico. Aspetto che ha evidenziato anche il ministro per le Politiche agricole, Teresa Bellanova, nel corso della diretta di questa mattina sui canali dell’Ispra.

Nel corso della diretta la Bellanova ha detto che è necessario sostenere gli agricoltori «nel lavoro impareggiabile che svolgono per la sostenibilità ambientale, garantendo loro strumenti che permettano di realizzare una sostenibilità che sia anche economica e sociale. Perché se una di queste manca, le altre non possono esistere».

Anche il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha sottolineato che «la sfida delle sfide è la sostenibilità ambientale». Intervenendo a Centocittà su Rai Radio 1, Costa ha evidenziato che è una sfida alla quale nessuno può sottrarsi, citando le scelte di Trump di uscire dall’Accordo di Parigi e di Bolsonaro sull’Amazzonia.

In un’intervista a Il Fatto Quotidiano Costa ha sottolineato le necessità di accelerare sulle bonifiche. «Ho calcolato che in due anni sono state effettuate più di 150 conferenze di servizio senza arrivare ad alcuna bonifica. Questo – ha aggiunto – non posso più consentirlo». Per questo il ministro dell’Ambiente ha detto che sarà semplificata «la burocrazia del sistema bonifiche senza fare passi indietro sul fronte della tutela ambientale».

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos