Il giardino didattico della Masseria Ferraioli

, Single Post Template

Dalle 10 alle 13 ci sarà la semina di ortaggi e fiori che comporranno i percorsi del giardino didattico presso il bene confiscato Masseria Ferraioli

Lo scorso gennaio l’associazione Sott’e’ncoppa (tra i cinque soggetti gestori della Masseria Ferraioli) e le associazioni Angeli guerrieri della terra dei fuochi onlus e Arzano 80022, hanno dato il via alla realizzazione del giardino didattico presso il bene confiscato più grande dell’area metropolitana di Napoli. 1.440 metri quadri dedicati al solo giardino didattico. Spazi verdi destinati alla formazione presso la Masseria Antonio Esposito Ferraioli di Afragola. Uno spazio nato grazie al sostegno dell’avviso pubblico Le Comunità Solidali promosso dal Csv Napoli.

LEGGI ANCHE: A scuola di biodiversità alla Masseria Ferraioli

Sabato 27 novembre ci sarà la semina di ortaggi e fiori che comporranno i percorsi del giardino didattico presso il bene confiscato di Afragola. Appuntamento dalle 10 alle 13 in via Lampedusa. La messa a dimora di ortaggi e fiori che comporranno i percorsi del giardino didattico è l’attività finale dei 12 laboratori svolti con i cittadini. Olfatto, vista, gusto, udito, tatto saranno i punti cardinali del giardino che però vuole essere uno strumento ben più ampio al servizio della comunità: contrasto alle mafie, conoscenza e rispetto dell’ambiente, socialità ed educazione.

@dalsociale24

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Skip to content