Formazione per i giovani delle periferie di Napoli

, Single Post Template

Il percorso punta al reinserimento sociale cittadino dei giovani iovani che vivono condizioni di fragilità, esclusione e rischio sociale

Orto, design, sartoria, musica teatro. Questi i percorsi dedicati ai giovani neet di Napoli est. All’interno del progetto CreAttiviamoci di bello, i giovani tra i 15 ed i 35 anni in cerca di esperienze di lavoro potranno mettersi alla prova presso il centro di riuso creativo dei materiali di scarto Remida Napoli a Ponticelli. Il percorso punta inoltre al reinserimento nel tessuto sociale cittadino ed a facilitare l’inclusione sociale di giovani che vivono condizioni di fragilità, esclusione e rischio sociale.

Il progetto, promosso dalla onlus Progetto Continenti in collaborazione con l’azienda Wes Trade Ltd, è cofinanziato dalla Fondazione Terzo Pilastro Internazionale. Nel corso del progetto sarà utilizzata una modalità innovativa di apprendimento, anche attraverso una piattaforma di e-learning. L’interfaccia virtuale d8 We-Learn sarà utile per raccogliere appunti, condividere documenti e strumenti, creare animazioni e facilitare gli scambi tra i partecipanti. Essa accompagnerà l’esperienza pratica dei diversi laboratori educativi ospitati nel Centro Remida Napoli che da anni recupera e promuove i materiali di scarto aziendali. 

Il progetto sarà presentato al pubblico nel corso dell’open day previsto per venerdì 20 maggio alle 10 presso Remida Napoli in via Curzio Malaparte 90 (quartiere Ponticelli). Per info e iscrizioni al progetto è possibile chiamare o mandare whatsapp ai numeri 333 3295215 e 334 8471536, scrivere una mail a remidanapoli@gmail.com oppure attraverso i canali Facebook e Instagram Remida Napoli.

@dalsociale24

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Skip to content