Cerca
, Single Post Template

Following the Money a Vienna

, Single Post Template

Il progetto del dipartimento anti tratta dell’Osce sarà presentato l’11 novembre

Following the Money è una guida dettagliata alle investigazioni finanziarie che ha l’obiettivo di trovare vittime e colpevoli della tratta degli esseri umani. Obiettivo generale de primo dei due documenti è migliorare la qualità, la frequenza, la portata e l’efficacia delle indagini finanziarie fornendo un manuale di riferimento unico per i professionisti che si interfacciano con la materia.

Il secondo documento è stato pensato per dare supporto al lavoro del settore pubblico, delle forze dell’ordine, dei privati che hanno l’obbligo di segnalare transazioni sospette. Uno strumento utile soprattutto nello svolgimento di indagini finanziarie che sarà applicati ai Paesi aderenti all’Osce.

Il dipartimento anti tratta dell’Osce presenterà il progetto Following the Money a Vienna l’11 novembre. Il quell’occasione i media presenti potranno ascoltare storie come quelle di Timea Nagy-Payne, Fintrac ed altre attività che sono state realizzate nell’ambito delle indagini finanziarie relative alla tratta di esseri umani.

Timea Nagy-Payne emigrò dall’Ungheria al Canada nel 1998. La speranza di trovare un lavoro fu immediatamente tradita dai trafficanti che la costrinsero a prostituirsi. Dopo tre mesi e mezzo riuscì a scappare e sopravvivere al traffico di esseri umani. Dieci anni dopo Timea ha fondato “Walk with Me”, un’organizzazione senza scopo di lucro che ha assistito le vittime della tratta di esseri umani fino al 2015. Poi ha fondato la società Timea’s Cause Inc. che, attraverso i finanziamenti per le imprese sociali, lavora con le vittime della tratta di esseri umani nel nord America.

Ciro Oliviero


Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel