Eurispes, le città che pagano più tasse

, Single Post Template

Per comprendere il divario tra nord e sud del Paese l’Eurispes confronta la spesa per la cultura tra Reggio Emilia e Reggio Calabria

26 euro. È questa la differenza che passa tra Reggio Calabria e Napoli. Secondo l’analisi Eurispes, il capoluogo calabro è il comune d’Italia dove le famiglie pagano più tasse. Sommando le voci di Irpef, Tasi, bollo auto, Tari e addizionali comunali e regionali all’Irpef, obbliga una famiglia media del comune calabrese a pagare 7.684 euro di tasse annue. Al secondo posto, con la differenza di 26 euro il comune di Napoli. Una famiglia media partenopea paga, secondo l’Ente di ricerca, 7.658 euro all’anno di tasse. Al terzo posto nel podio delle città che pagano più tasse troviamo Salerno 7.648 euro l’anno.

Il focus sulla Calabria tracciato da Eurispes e sulle politiche economiche adottate negli ultimi anni dallo Stato ha fatto emergere alcuni dati molto interessanti. «La stessa Commissione Bicamerale per l’Attuazione del Federalismo Fiscale – spiega Eurispes in una nota stampa – ha dovuto constatare l’esistenza di una situazione diametralmente opposta rispetto allo stereotipo che vedrebbe viaggiare dal Mezzogiorno al nord un’immane flusso di denaro. Tuttavia, nulla è stato fatto per garantire un livello minimo di risorse essenziali (Lep) in tutt’Italia, secondo quanto previsto dallo stesso federalismo».

Per comprendere il divario tra nord e sud del Paese l’Eurispes confronta la spesa per la cultura tra Reggio Emilia e Reggio Calabria. «A Reggio Emilia sono riconosciuti 21 milioni di euro e a Reggio Calabria solo 4», mentre «per l’istruzione, alla prima sono concessi 28 milioni e alla seconda 9». Per quanto riguarda l’edilizia abitativa, a Reggio Emilia sono «elargiti 54 milioni e alla seconda 8 appena», mentre «per le politiche sociali (disabili inclusi), a Reggio Emilia sono riconosciuti circa 40 milioni e a Reggio Calabria 17».

E per quanto riguarda gli asili pubblici? L’Istituto di ricerca sottolinea un dato terrificante: a Reggio Emilia vi sono 60 asili pubblici, a Reggio Calabria solo 3.

Stefano Malla

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos