Freddo, l’appello del Comune di Firenze

, Single Post Template

Dal 3 dicembre le strutture di Firenze hanno accolto 155 persone

L’inverno ci tiene compagnia ormai da diverse settimane. Il freddo in questo giorno sempre crescente in tutta Italia ha allertato organizzazioni di volontariato ed istituzioni circa l’emergenza freddo per le persone senza fissa dimora. Dopo l’appello della comunità di Sant’Egidio a Federalberghi Roma arriva quello del Comune di Firenze. L’assessore al Welfare Sara Funaro ha chiesto ai cittadini di segnalare chi dorme in strada per poter consentire agli operatori di invitare queste persone presso le strutture dell’accoglienza invernale. Un servizio comunale gestito da Caritas, che dallo scorso 3 dicembre ha ospitato 155 persone a più riprese.

Gli uomini sono ospitati alla Foresteria Pertini e in una struttura al Girone, mentre le donne vengono accolte a San Martino alla Palma e in una struttura a Calenzano. Inoltre, a supporto dell’Albergo popolare viene utilizzato anche un immobile in via Villamagna. Le strutture possono accogliere contemporaneamente da 120 fino ad un massimo di 150 persone. Dall’inizio del servizio c’è anche chi ha rifiutato l’ingresso in struttura. A queste persone sono state distribuite 215 coperte, 10 coperte isotermiche, 1112 bevande calde, 3176 generi alimentari, 281 indumenti, 250 mascherine.

Dalle 20 alle 24 di ogni giorno sono attive le unità di strada con servizio di reperibilità infermieristica. Dalle 9 alle 18 sono disponibili i servizi dedicati alle persone senza dimora presso il Centro diurno La Fenice. Le persone che intendono accedere al servizio di accoglienza notturna possono prenotarsi il venerdì ed il lunedì dalle 9 alle 12 allo sportello del Centro ascolto Caritas in via Corelli 91. Prima dell’accesso saranno sottoposte al test rapido. In caso di positività verrà successivamente effettuato il tampone molecolare.

Per segnalare la presenza di senza dimora in strada è possibile scrivere all’assessorato al Welfare ad assessore.funaro@comune.fi.it oppure telefonando in assessorato dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17, al 333 3314284. Dalle 17 e nei fine settimana è possibile effettuare le segnalazioni all’Albergo popolare allo 055 211632.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Skip to content