Da Emergency 4 mila pacchi alimentari

, Single Post Template

Beni di prima necessità e prodotti per la casa alle famiglie in difficoltà di Roma e Milano

Nessuno escluso. Neanche chi è ora in difficoltà è il progetto di Emergency per il sostegno a 4 mila nuclei familiari tra Roma e Milano. Persone in difficoltà economica a causa del Coronavirus alle quali andrà un pacco a settimana contenente generi alimentari. I volontari consegneranno inoltre due pacchi al mese con prodotti per la casa e per l’igiene personale. Nei pacchi saranno presenti prodotti in base al numero dei familiari. E anche in base ai bisogni. Sono infatti previsti prodotti specifici per bambini, anziani, celiaci, vegetariani.

Per la presidente di Emergency, Rossella Miccio, sono oltre 1 milione le persone che necessita di beni di prima necessità. Tra questi i precari, i lavoratori dei settori più penalizzati dall’emergenza, gli anziani soli. «Siamo di fronte ad un’emergenza sociale senza precedenti, che ha reso vulnerabile una nuova categoria di persone, fino ad oggi fuori dai radar dell’aiuto tradizionale e istituzionale. Abbiamo, quindi, deciso – ha detto la Miccio – di promuovere un nuovo intervento che va oltre il nostro ambito sanitario per aiutare queste persone a far fronte ai propri bisogni in maniera dignitosa, diffondendo un messaggio di solidarietà».

Durante la fase 1 Emergency ha operato in collaborazione con le Brigate Volontarie. 4 mila pasti pronti, oltre 6 mila spese alimentari, 100 mila mascherine del Comune. Questi i numeri dell’esperienza milanese. Per accedere a questo nuovo progetto sarà possibili contattare il numero 02 86316890 per Milano. A Roma ci si potrà rivolgere presso i Municipi I, VI, VII dove il servizio è stato attivato.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos