Una web serie girata nella Scugnizzeria

, Single Post Template

La prima puntata della webserie è on line sulle pagine Facebook della Marotta&Cafiero Editori e de Gli Scusateci

Una webserie in una libreria. Si chiama Editoria Terrona la webserie prodotta dalla Marotta&Cafiero e che vede la collaborazione de Gli Scusateci con la regia di Antonio Esposito.

Perchè una webserie? Come spiega il direttore editoriale della Marotta&Cafiero, Rosario Esposito La Rossa, la serie è nata in collaborazione con Antonio Esposito. «Volevamo uscire fuori dal nostro concetto di serietà e dei libri che spesso sono associati a qualcosa di non divertente». Il concept «vuole provare a fare delle denunce, tirare fuori istanze rispetto alle piccole librerie e piccole case editrici e farlo con un sorriso. L’intento è quello di sfruttare il mezzo della webserie per «raccontare qualcosa di importante. Con Antonio siamo stati subito d’accordo su questo punto».

LEGGI ANCHE: I pilastri del Polo del libro di Napoli

«Editoria Terrona è un progetto a cui teniamo tantissimo – commenta Antonio Esposito, regista e attore che insieme a Enrica Leone ha curato soggetto e sceneggiatura -. Una delle cose migliori che abbia mai fatto».  «L’intento della web serie è anche quello di far capire che in ogni libreria c’è un mondo tutto da scoprire, che il libraio non è solo quella persona che ti vende il libro, ma un professionista che sa consigliarti nell’acquisto», conclude Esposito. 

La prima puntata della webserie è on line sulle pagine Facebook della Marotta&Cafiero Editori e de Gli Scusateci. Nelle prossime settimane ne vedremo delle belle.

@dalsociale24

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Skip to content