Disabilità, mobilità sostenibile

, Single Post Template

Le biciclette per accompagnare le persone con disabilità sono prodotte dalla azienda olandese Vanraam

Pedalare fa bene all’ambiente e fa bene alle persone. La bicicletta è un mezzo inclusivo. Senza barriere. Che permette anche ai gruppi di spostarsi dialogando, condividendo spazi e riflessioni. Un mezzo sociale. Come la bici di Aspassobike. «Un progetto di mobilità sociale, sostenibile, piacevole, ecologico, ma soprattutto divertente per il trasporto di persone con diverse disabilità», si legge sul sito dell’azienda.

Le biciclette per persone con disabilità sono prodotte dalla azienda olandese Vanraam. Fu proprio in Olanda che i fondatori di Aspassobike videro per la prima volta queste biciclette. Un mezzo dall’avanzata tecnologia, ma al contempo di facile utilizzo. Bici personalizzabili e a pedalata assistita, studiate per accompagnare persone disabili senza spostarle dalla propria carrozzina.

Sono molte le occasioni in cui è possibile trovare le bici dell’azienda marchigiana in giro per l’Italia. Da Torino ad Asti. Da Galatina a Galatone. Il viaggio di Aspassobike verso Palermo. Nella tappa del 18 agosto a pedalare c’erano Danilo Ragona e Luca Paiardi di Viaggio Italia. Il 21 agosto tappa nella diocesi di Nardò-Gallipoli, presso la sede della cooperativa Opera seme, che da anni con la Caritas diocesana è impegnata nella sensibilizzazione del territorio verso le disabilità.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos