Diciotti, assolto il ministro Salvini

, Single Post Template

La seduta del Senato di questa mattina si è aperta con la relazione di Maurizio Gasparri. Nel suo discorso il senatore forzista ha espresso la posizione della Giunta per le immunità da lui presieduta. Gasparri ha concluso dicendo che non ci sono motivi per votare l’autorizzazione a procedere nei confronti di Salvini. A seguire la relazione

La seduta del Senato di questa mattina si è aperta con la relazione di Maurizio Gasparri. Nel suo discorso il senatore forzista ha espresso la posizione della Giunta per le immunità da lui presieduta. Gasparri ha concluso dicendo che non ci sono motivi per votare l’autorizzazione a procedere nei confronti di Salvini. A seguire la relazione della minoranza, rappresentata da Pietro Grasso. L’ex presidente del Senato ha invece sottolineato che la richiesta di autorizzazione a procedere avanzata dal tribunale dei ministri di Catania va accettata.

Dopo le relazioni hanno avuto luogo le dichiarazioni di voto. Poi l’Aula del Senato ha votato. Sull’autorizzazione a procedere nei confronti del ministro dell’Interno Matteo Salvini sul caso Diciotti i senatori hanno votato contro. Il dato finale ha visto 232 voti contrari, ben superiore alla quota di 161 richiesti.

Tra gli interventi sulle dichiarazioni di voto da sottolineare quello della senatrice 5S, Paola Nugnes. Sottolineando di votare in dissenso col suo gruppo politico la Nugnes ha detto che «i diritti umani sono inalienabili, e i diritti umani dei membri della Diciotti sono stati compressi. Diritti di soggetti fragili e in condizioni psico-fisiche critiche».



SULLO STESSO ARGOMENTO POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Diciotti, verso il no a procedere per Salvini

De Falco: navi con naufraghi sempre in porto

Asgi: i porti non sono chiusi

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos