Dialogare a distanza di Storie cucite a mano

, Single Post Template

Inizia il terzo ed ultimo anno di attività del progetto di contrasto alla dispersione scolastica selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile

Attivato nel gennaio 2019 Storie cucite a mano è un progetto di contrasto alla povertà educativa minorile. Un progetto triennale che si avvia a percorrere l’ultimo anno tra Moncalieri, Roma e Lecce. Terzo anno che parte con la diretta social Due anni con le nostre storie, che conclude la prima fase di Dad – Dialogare a distanza. Molte le attività messe in campo nei primi due anni dal progetto selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Appuntamento venerdì 8 gennaio alle 18 su Facebook e Youtube.

LEGGI ANCHE: Ti ascolto, consulenza per le famiglie dei detenuti

All’incontro interverranno con brevi testimonianze i rappresentanti dei partner di progetto. Seguiranno gli interventi del vicepresidente di Con i Bambini, Marco Rossi-Doria, degli assessori all’Istruzione e alle Politiche sociali di Moncalieri, Davide Guida e Silvia de Crescenzo e dell’assessore ai Servizi sociali di Lecce, Silvia Miglietta. L’incontro si concluderà con l’anteprima della pillola teatrale “La pecora che non aveva paura del lupo cattivo” della compagnia Garofoli/Nexus con Laura Garofoli, Giulia Francia e Nexus.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Skip to content