Crescono donazioni farmaci e mascherine

, Single Post Template

Servono guanti monouso in nitrile, termoscanner, igienizzante per le mani, camici monouso e farmaci

Sono 560.932 le confezioni di farmaci raccolti nei primi sei mesi dell’anno attraverso il solo Banco Farmaceutico. Nel complesso sono 9 milioni di medicinali. Lo stesso ente ha beneficiato di una donazione di 21.300 euro dalla Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. Grazie a questa cifra sono state acquistate 32mila mascherine chirurgiche. I dpi sono stati donati a 17 enti assistenziali di Trieste, Roma, Milano, Biella, Palermo, Ancona, Pistoia, Bologna, Genova. A questi si aggiungono, tra le altre, circa 100mila boccette di disinfettante donate a Saronno e 2,6 milioni di euro per gli ospedali lombardi.

Nonostante il volume di donazioni sia in crescita farmaci e mascherine non bastano. L’obbligo di indossare le mascherine nei luoghi chiusi, sui mezzi di trasporto e per quanti svolgono un servizio di volontariato aumenta la richiesta di dispositivi di protezione individuale. Non solo mascherine. Sono necessari anche guanti monouso in nitrile, termoscanner, igienizzante per le mani, camici monouso. Necessari anche i farmaci come analgesici, antipiretici, antinfiammatori per uso orale, antibiotici.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos