Cerca
, Single Post Template

Coronavirus, Auser non abbandona gli anziani

, Single Post Template

Dalla consegna di pasti caldi alla lettura di poesie

L’emergenza Coronavirus non fermi la rete dei volontari di Auser. L’associazione continua a prendersi cura degli anziani soli e non autosufficienti. Sul sito di Auser è disponibile una pagina che segnala le iniziative di aiuto alla persona divise per regione. Si va dal servizio della spesa a domicilio e di acquisto di farmaci per gli over 65 all’assistenza telefonica per quanti si sentono soli. Dal segretariato sociale al trasporto per le persone dializzate.

Ci sono campagne specifiche, come quella Cronache da casa mia, lanciata da Auser Potenza. All’indirizzo mail upelpz@gmail.com soci e volontari possono inviare foto, poesie, brevi racconti, pensieri e considerazioni per raccontare questi giorni difficili dell’emergenza. A Bari il presidente dell’Università della terza età reciterà poesie che saranno pubblicato sui social.

In diverse città come Reggio Emilia, Rimini, Fossombrone è stato attivato un servizio per fornire pasti caldi. Per le donne l’Auser di Frosinone ha attivato un servizio di collegamento Skype e di video chiamate a cui è possibile accedere per avere consulenze legali, psico-terapeutiche, pedagogico-cliniche.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel