Cerca
, Single Post Template

Cop21, cleanup a San Giovanni

All’appuntamento do Napoli est anche il ministro Costa

La Cop21 dei ministri dell’Ambiente dei 21 Paesi che hanno ratificato la Convenzione di Barcellona ha preso il via questa mattina a Castel dell’Ovo. In questi giorni a Napoli ci saranno anche alcuni eventi collaterali promossi da Connect4Climate ed organizzati in collaborazione con Let’s do It! Italy ed il ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con il sostegno di Cop21 – Napoli, Un Environment programme, Regione Campania, Comune di Napoli.

Il primo appuntamento questa mattina alla spiaggia libera di San Giovanni a Teduccio. Pulizia e riqualificazione con gli studenti delle scuole del territorio. A seguire un momento musicale con Maurizio Capone che ha realizzato degli strumenti con il materiale raccolto. A Napoli est è intervenuto anche il ministro dell’Ambiente Sergio Costa.

Intervenendo all’azione di San Giovanni a Teduccio il ministro Costa ha detto che «siamo in un luogo tristemente noto per il problema della depurazione. Chiaramente non è certo l’unico posto in Italia che ha questo problema. Nel dl Clima abbiamo previsto di cambiare il sistema di gestione della depurazione, una legislazione che mancava da 30 anni e che finalmente è in accordo con l’Europa. Il dl Clima è passato in Senato e la prossima settimana ci auguriamo che sia approvato anche alla Camera».

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel