La comunità cinese dona dpi a Palermo

, Single Post Template

L’Ambasciata cinese di Roma ha inviato a Palermo mascherine ed altri dispositivi di protezione individuale

Da settimane la comunità cinese in Italia sta donando mascherine. Da Milano a Roma. Da Venezia a Napoli. Ed ora anche a Palermo. L’associazione dei gestori di Bar Cinesi in Italia ha donato alla città materiale necessario per il contenimento del Coronavirus. Mascherine, copricapo ed altri dispositivi di protezione individuale. Ad inviarli l’Ambasciata cinese di Roma. Un atto doveroso per il presidente dell’associazione Zhou Zhongce, che reputa «l’Italia la seconda casa».

A seguire il processo di distribuzione la Rap di Palermo, incaricata dal sindaco di coordinare questo aspetto in città. Già ieri il presidente Giuseppe Norata ha contattato le autorità sanitarie per concordare la distribuzione del materiale. «La solidarietà della comunità cinese – ha detto Norata – servirà a dare una boccata d’ossigeno a tante strutture pubbliche e che svolgono servizi pubblici a Palermo». 

Il primo cittadino del capoluogo siciliano ha voluto ringraziare la comunità cinese a nome della città. «Anche se una sola di queste mascherine dovesse essere utile a salvare una sola vita – ha detto Leoluca Orlando – a nome di tutta la città e di tutti i palermitani, non posso che dire un caloroso grazie alla comunità cinese di Palermo che si conferma una parte importante della nostra realtà».

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos