Le carrozzine rinate dalla discarica

, Single Post Template

Le carrozzine da rifiuti sono tornate ad avere una nuova vita, con l’obiettivo di metterle a disposizione delle persone in difficoltà

In discarica si trova di tutto. Anche oggetti che non sono così danneggiati da essere rifiuto ultimo. Anche oggetti che potrebbero avere una seconda vita. Il recupero di questi può non solo ridurre i rifiuti, ma anche contribuire ad un modello di economia circolare e sociale. Come è accaduto a Danilo Ragona, il progettista designer, che dal 2006 produce e commercializza una serie di prodotti dal design innovativo attraverso l’azienda Able To Enjoy. Il primo prodotto fu la carrozzina B-Free Multifunction. Negli anni ha poi deciso di occuparsi anche della rigenerazione di vecchie carrozzelle, attraverso Custom Regeneration, il progetto che recupera gli scarti ed abbatte le costose operazioni di smaltimento delle carrozzine.

Le carrozzine da rifiuti sono tornate ad avere una nuova vita, seguendo le tendenze della moda e del design con l’obiettivo di metterle a disposizione delle persone in difficoltà. Una delle carrozzelle ricondizionate e dipinta con i colori della bandiera italiana è stata donata all’Unità Spinale di Nairobi. Questo progetto ha consentito a Danilo Ragona di abbandonare gli schemi preconfezionati legati agli ausili medicali e di utilizzare il design come chiave per stabilire integrazione tra le diversità. Innovazione, tecnologia, personalizzazione, identità, bellezza, autonomia sono state e continuano ad essere le direttrice dell’attività della Able To Enjoy.

@rob_malfatti

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Skip to content