Cerca
, Single Post Template

Capire il cambiamento climatico

, Single Post Template

Inaugurata ieri la mostra sarà esposta fino al 31 maggio 2020 al Mann

Raccontare la minaccia ambientale che incombe sul nostra pianeta. Questa la volontà alla base della scelta del Museo Archeologico Nazionale di Napoli di ospitare la mostra Capire il cambiamento climatico – Experience exhibition. Inaugurata nel pomeriggio di ieri, la mostra sarà esposta fino al 31 maggio 2020 al secondo piano del Mann. Prodotta da Otm Company e Studeo Group, in collaborazione con National Geographic, la mostra è stata curata dal presidente della Società Meteorologica Italiana Luca Mercalli.

La fotografia cercherà di far arrivare in maniera più immediata il messaggio che il cambiamento climatico è adesso. E riguarda tutti. Dai macro fenomeni come la fusione dei ghiacciai all’aumento del livello dei mari che è impercettibile nell’immediato. L’esposizione racconta anche del 2018 che è stato il quarto anno più caldo della storia a livello globale e il primo anno più caldo in Italia, Francia e Svizzera

La tappa di Napoli arriva dopo quella di Milano. Nel capoluogo campano è stato aggiunto un focus sull’inquinamento da plastica e sugli incendi incontrollati dovuti al riscaldamento globale. Un tema, quest’ultimo, presente nel documentario Ocean’s Breath di National Geographic che sarà presentato il 21 novembre alle 19.30 proprio al Mann.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel