Biglietto Cumana si paga con bottiglie plastica

, Single Post Template

La campagna di sensibilizzazione è promossa da Eav in collaborazione con Retake Napoli e Impresa Simeone

Dopo Roma anche Napoli sperimenta la vendita del biglietto riciclando la plastica. Nella capitale il servizio è in funzione presso alcune stazioni delle tre linee della metropolitana a Napoli entrerà in funzione presso la stazione Eav di Montesanto. Così come a Roma serviranno trenta tra bottiglie, flaconi e lattine per l’acquisto di una corsa singola per le linee Cumana e Circumflegrea.

La campagna di sensibilizzazione è promossa da Eav in collaborazione con Retake Napoli e Impresa Simeone. Il primo eco compattatore è entrato in funzione oggi. Non solo biglietti Eav. Inserendo trenta bottiglie di plastica si potranno chiedere anche punti da spendere negli esercizi commerciali che aderiranno all’iniziativa. Ad oggi ha aderito il punto Flor Do Cafè sito nella stazione.

«L’installazione del nuovo eco compattatore è un’azione messa in campo dall’azienda sul tema dei rifiuti e della corretta raccolta differenziata, che si aggiunge ad altre precedenti iniziative promosse per la difesa dell’ambiente e del territorio. Obiettivo? Raccogliere 100 mila bottiglie di plastica in un mese», ha detto il presidente Eav Umberto De Gregorio.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos