Il 55% degli italiani a rischio povertà in tre mesi

, Single Post Template

Oltre il 50 per cento degli italiani ha dichiarato di essere stato costretto a tagliare le spese per viaggi, vacanze, ristoranti

Il 55 per cento degli italiani ha subito una contrazione nel reddito familiare. In assenza di entrate economiche per tre mesi oltre il 30 per cento rischierebbe di finire sotto la soglia di povertà. Sono questi alcuni dei dati che emergono dall’indagine di Bankitalia sulle famiglie italiane nel 2020 a cura di Andrea Neri e Francesca Zanichelli. Lo studio evidenzia un impatto del Covid-19 importante per molti lavoratori. Soprattutto per i lavoratori indipendenti.

LEGGI ANCHE: Lo studio di Cisl Napoli: A Napoli è emergenza povertà

Sono variate anche le aspettative di spesa della popolazione. Oltre il 50 per cento degli italiani dichiara di essere costretto a tagliare le spese per viaggi, vacanze, ristoranti, cinema, teatri. Superato questo periodo queste spese non torneranno ai livelli pre-crisi. Quasi un terzo degli italiani ha dichiarato di non potersi permettere una vacanza questa estate.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos