Antenne Antidiscriminazione Attive

, Single Post Template

Per il contrasto alla discriminazione delle persone con disabilità e, in particolare, delle persone con disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo

Nel 2020 il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha finanziato, attraverso il Fondo per il finanziamento di progetti e attività di interesse generale nel terzo settore, un progetto di Anffas per il contrasto alla discriminazione delle persone con disabilità  e delle loro famiglie. In particolare, il progetto “AAA – Antenne Antidiscriminazione Attive” si focalizza sulle persone con disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo. Il progetto, della durata di 18 mesi, si propone di avviare un’Agenzia nazionale volta al contrasto di ogni forma, atto ed attività discriminatorie ai danni di persone con disabilità.

LEGGI ANCHE: Scuole vietate a centinaia di studenti siciliani disabili

Il progetto attiverà un monitoraggio sulla prevenzione ed il contrasto della discriminazione basata sulla disabilità, la messa in rete di soggetti attivi o attivabili sia interni che esterni ad Anffas. Prevista la formazione di tutti i soggetti coinvolti sulle modalità per riconoscere e contrastare la discriminazione, sviluppando una rete attiva di volontari che divengano appunto antenne antidiscriminazione. E ancora il supporto concreto nei confronti delle persone con disabilità e dei loro familiari su questo punto, oltre alla realizzazione di attività di sensibilizzazione ed informazione.

@dalsociale24

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos

Skip to content