La campagna Alla natura non serve

, Single Post Template

La campagna del ministero dell’Ambiente e della Capitaneria di Porto

In questi mesi sono state molte le foto di mascherine e guanti abbandonati per strada, nella natura, nel mare. I numeri non sono esegui. Ispra ha calcolato che entro la fine dell’anno i dpi prodotti saranno tra i 160 mila e i 440 mila. Solo in questa fase gli italiani utilizzeranno 40 milioni di mascherine. Entro fine anno saranno state immesse sul mercato tra le 60 mila e le 175 mila tonnellate.

Per contrastare l’abbandono selvaggio di dpi il ministero dell’Ambiente ha lanciato la campagna Alla natura non serve, realizzata assieme alla Capitaneria di Porto. Protagonista degli spot video ed audio l’attore Enrico Brignano, che ha recitato a titolo gratuito.

Alla natura non servono

Guanti e mascherine servono a proteggerci ma non vanno dispersi nell'ambiente.Sono stimate tra le 160.000 e le 440.000 tonnellate di mascherine e guanti prodotti nel 2020. Usiamo mascherine riutilizzabili di stoffa, e se proprio non possiamo, non gettiamoli a terra, perchè #allambientenonservono#ButtaliBeneRingraziamo Enrico Brignano per la disponibilità e per la sua simpatia.Per maggiori info:www.minambiente.it/all-ambiente-non-servono

Pubblicato da Sergio Costa su Martedì 30 giugno 2020

Il ministro Sergio Costa ha inoltre invitato ad «usare, noi che non siamo operatori sanitari, le mascherine non usa e getta, che possiamo lavare e sanificare a casa e impiegare tante volte. Così quei numeri così pensanti comunicati da Ispra si ridurranno in modo considerevole. Abbiamo lo spazio per poterli gestire, ma se ne abusiamo questo spazio finirà e non ha nessun senso che questo avvenga».

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos