Cerca
, Single Post Template

Actionaid lancia #Closed4women

, Single Post Template

Saracinesche chiuse per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla situazione dei centri anti violenza

Ogni anno oltre 43mila donne si rivolgono ad un centro antiviolenza. Per sostenere le donne non bastano le risorse private. Sono necessari fondi pubblici. Come ha ricordato oggi Actionaid i fondi previsti dal governo non sono sufficienti. Non solo. Arrivano con enorme ritardo. Ad inizio ottobre di quest’anno era stato erogato solo il 34 per cento dei 12,4 milioni stanziati nel 2017 e lo 0,4 di quelli per il 2018. Nessuna risorsa di quelle previste per il 2019. Queste lungaggini rischiano di far chiudere le strutture che accolgono le donne vittime di violenza di genere.

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne Actionaid ha lanciato a Milano la campagna #Closed4women. Saracinesche dei negozi abbassate per denunciare il rischio di chiusura degli spazi dedicati ad aiutare le donne in Italia. In questo consiste parte della campagna. Un modo per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla situazione che vivono alcuni centri anti violenza.

Sulle saracinesche chiuse di alcuni negozi di via Spallanzani in Porta Venezia a Milano sono stati realizzato otto murales dipinti dalla street artist Ale Senso che raffigurano volti di donne che hanno subito violenza e di attiviste che quotidianamente le accolgono. Ambasciatrici della campagna le attrici Lunetta Savino e Amanda Sandrelli. Michela Murgia e Chiara Tagliaferri posteranno invece sui loro canali social una Morgana speciale: la storia di Simona Ammerata.

In via Spallanzani anche il sindaco di Milano Giuseppe Sala che ha detto che «Milano difende concretamente i diritti delle donne sostenendo con risorse proprie i centri antiviolenza, da quelli storici agli ultimi nati, e nove case rifugio dove le vittime di maltrattamenti sono accolte e protette. Vogliamo che qualunque donna che vive una situazione di isolamento e di paura trovi il coraggio per chiedere aiuto: non la lasceremo da sola».

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel