A Casoria arriva il Pronto Intervento Sociale

, Single Post Template

Venerdì 2 ottobre alle 10 la presentazione presso l’aula del Consiglio comunale di Casoria

L’emergenza da Covid-19 ha acuito situazioni di fragilità già ampiamente presenti sul territorio nazionale. Negli ultimi mesi sono diverse le iniziative messe in campo da privati ed enti pubblici per contrastarle. Come l’iniziativa dell’Ambito sociale 18 della Campania che ha deciso di istituire il servizio di Pronto Intervento Sociale. Il progetto si pone l’obiettivo di avvicinare i servizi territoriali e fornire assistenza ai soggetti vulnerabili. Il Pis sarà in costante contatto con i servizi sociali territoriali e le forze dell’ordine.

Finanziato nell’ambito del Fondo Contrasto alla Povertà il Pis avrà una durata di dodici mesi. In questo periodo farà da collegamento con gli enti territoriali per interventi sociali che necessitano una risposta immediata. Servirà ad attivare assistenti sociali ed educatori professionali per affrontare le emergenze sociali. La sala operativa sarà attiva nella fascia oraria di chiusura del servizio sociale territoriale. Sarà inoltre presene una unità di strada. Per i casi che dovessero richiederlo sarà attivata la rete di accoglienza territoriale.

La presentazione del progetto avrà luogo venerdì 2 ottobre alle 10 presso l’aula del Consiglio comunale di Casoria, ente capofila dell’ambito. Alla presentazione prenderanno parte il sindaco Raffaele Bene, l’assessore alle Politiche sociali Ornella Esposito, l’assistente sociale Gaetana Triola e Raffaella Di Micco della coop sciale Fiumadea. A Moderare l’incontro il consigliere comunale Marco Colurcio.

«Il Pronto Intervento Sociale è un servizio di grande rilievo per un territorio come il nostro afflitto sempre da tante emergenze a cui, oggi, possiamo dare una risposta strutturata e professionale, ma soprattutto dignitosa. Inoltre la sinergia tra le varie istituzioni solitamente chiamate in causa durante le emergenze, che tale tipo di servizio favorisce, è di cruciale importanza per la presa in carico dei soggetti molto vulnerabili a cui si rivolge questo intervento», ha dichiarato l’assessore Esposito.

Redazione
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos